Arredamento

Elementi di arredo

Curiosità

Colori per pareti – come dipingere e tinteggiare casa

Come dipingere le pareti di casa: pitturare le mura interne ed esterne con i colori moda e gli abbinamenti giusti con l’arredo e la tipologia di abitazione. Guide, tutorial con video e foto, idee ed esempi per tinteggiare casa in fai da te nel modo giusto.

Scegliere i colori per le pareti di casa è sempre un’impresa ardua, perchè si deve individuare la tinta e tonalità giusta da accostare al proprio tipo di arredamento e nel contempo preservare il proprio stile, conferendo un tocco di design ad ogni singolo ambiente.



Come scegliere la tinta per dipingere le pareti di casa

Esistono due strade contrapposte per la scelta dei colori adatti a tinteggiare casa:

Perchè e quando scegliere i diversi colori per la tinteggiatura delle stanze e ambienti

Ovviamente prima di dipingere le pareti e decidere un determinato colore per le vernici da utilizzare ed è bene conoscere la destinazione e l’uso dell’ambiente, perchè non va persa di vista l’influenza dei colori sugli stati d’animo.

Pareti Bianche

Il bianco è il colore neutro per eccellenza.

Tinteggiare le pareti con il colore bianco conferisce luminosità e spazialità per cui è sempre adatto a qualsiasi tipo d’ambiente. Molto utilizzate anche le variazioni del bianco, chiamate bianchi sporchi, come il beige, il bianco crema, il miele, il bianco ghiaccio, ecc.

Questo colore per le pareti è consigliabile con ogni tipo di arredamento ed accostamento cromatico.

Del resto è sempre di tendenza il total white. Per avere un’idea di una abitazione arredata interamente di bianco: .

Pareti nere

Il colore nero rappresenta l’assenza di colore e di luminosità, ed è per questo spesso consigliato per pitturare casa.

Pitturare le pareti di nero, torna invece utile quando c’è bisogno di uno sfondo per risaltare elementi e sottolineare singoli dettagli, quali cornici, quadri, elementi d’arredo, magari illuminandoli singolarmente con punti luce dedicati.

E’ solitamente utilizzato con accostamenti di bianco, viola e rosa, conferendo una certa classe e stile.

Pareti Grigie

Molto utilizzato, è invece, il grigio, che con l’arredo moderno si accosta facilmente, donando all’ambiente stile ed eleganza.

Il grigio viene usato spesso per la sala bagno o per il soggiorno, accostato a colori vivi come il bianco, il verde, il giallo e l’arancio.

Una guida: .

Pareti Gialle

Il colore giallo è molto luminoso ed eccentrico, è una tonalità che può acquisire varianti fredde e calde.

Molto usato in concomitanza con il colore grigio, stimola la concentrazione e la socievolezza, ed è perfetto per l’ambiente studio, per la cucina ed il soggiorno.

Il giallo sposa bene con l’arredo in legno o con mobilia in bianco laccato (Vale anche il viceversa).

La tonalità colore oro è simbolo di eleganza e pregio, ma se abusato può essere sinonimo di pacchiano e oltremodo sfarzoso.

Pareti Rosse

Il colore rosso è un colore caldo, usato nella cromoterapia per stimolare l’attività di crescita dei globuli rossi, utile, quindi, in caso d’anemia.

Questo un colore che ha un effetto potente sull’umore, trasmettendo vivacità, forza ed energia.

Si consiglia di usarlo in ambienti di transito, dove non vi ci si resta per lungo tempo perchè in quei casi potrebbe innervosire.

E’ un colore che viene usato soprattutto per dipingere i particolari, da accostare a mobili laccati, bianchi e neri.

Pareti Rosa

Il rosa è il colore utilizzato, per la stragrande maggioranza, per dipingere le camerette delle bambine perchè trasmette un’atmosfera fiabesca, calda specie se ci si accosta un arredo in legno o in bianco.

Il rosa, viene utilizzato nelle sue svariate tonalità che vanno dal rosa antico al salmone anche per ambienti di un certo pregio che richiamano all’antico, nel soggiorno qualora si ha un arredo un po’ retrò o per gli ambienti ludici, dove passare il proprio tempo libero.

Pareti blu

Il blu, il colore del cielo, è un colore rilassante, che solitamente viene scelto per dipingere la camera da letto.

Da accostare preferibilmente ad un mobilio in legno.

Non solo, il blu, nelle sue tante varianti viene utilizzato anche per tinteggiare pareti che vogliono mettere in risalto eventuali elementi di arredo (come divani, consolle, lampadari).

Per approfondire l’argomento: .

Pareti Indaco

Dal forte potere rilassante, l’indaco è un colore multisensoriale, che simboleggia la spiritualità ed risveglio interiore, con capacità di cura di stati depressivi e malinconici.

E’ un colore che aiuta molto la meditazione, agendo positivamente sul sistema nervoso, sulla concentrazione e sulla vista, udito, tatto, olfatto e gusto.

Per approfondire: .

Pareti Verdi

Il verde è un colore neutro, considerato rilassante e riequilibrante.

La posizione del verde a metà dello spettro, tra l’estremità calda e quella fredda, ci fa comprendere meglio la sua capacità di riequilibrare le energie positive e negative.

Molto usato per dipingere cucine, camere da letto, bagni e soggiorni.

Pareti Viola

Il colore viola è conosciuto come il colore dello spirito ed in effetti, agisce sull’inconscio dando forza spirituale ed ispirazione.

Questo colore rappresenta il valore medio tra terra e cielo, tra passione ed intelligenza, tra amore e saggezza.

Molto usate per dipingere camere da letto, soggiorni, studio, sono le sue tonalità che possono virare dal magenta al glicine e al viola scuro.

Può essere abbinato ad elementi d’arredo in bianco e nero o di legno colorato.

Pareti colore tortora

Il color tortora è una tinta che conferisce una forte personalità ed eleganza agli ambienti.

Il color tortora, che prende il nome dal colore del piumaggio delle tortore, da qualche tempo è entrato nelle nostre case per affermarsi come tonalità neutra per eccellenza, insieme al bianco ed al grigio.

Foto ed immagini per idee di colori per pareti della casa

Vediamo una gallery, con tante foto, immagini, idee ed esempi di pareti tinteggiate per valutare come dipingere casa:

Guide specifiche sul come dipingere, tinteggiare e pitturare le zone della casa

Materiale occorrente

Per tinteggiare le pareti abbiamo bisogno di:

  1. Pittura
  2. Stucco
  3. Carta abrasiva
  4. Rullo
  5. Pennelli
  6. Plafoncini (pennellesse)
  7. Teli di nylon per coprire mobili
  8. Nastro o scotch gommato
  9. Scala pieghevole
  10. Guanti in lattice
  11. Mascherina

 

Se volete essere sempre aggiornati, su tutto ciò che riguarda il design e l’arte della pittura, vi consiglio di e  e di godervi i video tutorial e la playlist su come Dipingere le pareti, dalla A alla Z.

Video come dipingere le pareti

Per voi ci saranno tutorial in dettaglio e tanto altro.

Approfondimenti Tecniche di tinteggiatura

Per conoscere le tecniche per tinteggiare la propria casa ecco una guida:

Continua:


Continua a leggere:

посмотреть

посмотреть

У нашей организации авторитетный блог на тематику колеса для тачек.